Anassimandro – L’uomo discende dai pesci

Anassimandro è vissuto tra il VI e il V secolo a.C. a Mileto (attuale Turchia)

allievo di Talete, co-fondatore della Scuola di Mileto, vita dedita alla ricerca, il primo a fare una carta geografica

Scritti: nussuno

Teorie filosofiche a lui attribuite:

  • Tutte le cose vengono da una sostanza primigenia, non nota
  • Esistono più mondi che sono in evoluzione, non creati da Dio
  • L’uomo discende dai pesci, come tutti gli altri animali
  • La Terra è cilindrica
  • Il sole è grande quanto la Terra o 27 o 28 volte più grande
  • Teoria della separazione

Parlano di lui: Diogene Laterzio, Eusebio di Cesarea, Cicerone

Link utili: la città di Mileto

Home